Libreria Il Punto

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

LA VETRINA DELLA NOSTRA COLLEZIONE DI LIBRI DEL TERRITORIO
Una selezione di novità editoriali locali, libri del Territorio,  libri rari e da collezione, che puoi trovare in Libreria

 

E' UN FATTO DI SANGUE

New
E' UN FATTO DI SANGUE

è un fatto di sangue”

di Antonio Menegon

Tre racconti di Resistenza

Guido Boscarato e il castello delle urla strazianti

L’ultima battaglia del Barba Morandin

Il patto tradito e l’eccidio di Ponte della Priula

 

 

Antonio Menegon, giornalista e scrittore di Susegana, ha raccolto nel libro “è un fatto di sangue” tre episodi della Resistenza avvenuti tra la Pedemontana trevigiana e il Piave. Tre fatti di sangue che Menegon ha scelto per mantenere viva la memoria di una pagina fondamentale della storia locale, qual è stata la Resistenza nella Marca Trevigiana.

Con i racconti “Guido Boscarato e il castello delle urla strazianti”, “L'ultima battaglia del Barba Morandin” e “Il patto tradito e l'eccidio di Ponte della Priula” l’autore tende a superare la cronaca per portare il lettore sui luoghi dove si sono svolti i fatti e di coinvolgerlo nel dramma vissuto in prima persona dai protagonisti.

Ho cercato di trasmettere il travaglio personale di chi si appresta a scrivere di fatti drammatici e di esprimere i pensieri, le sofferenze, le paure e le angosce di chi ha pagato con la vita l'adesione alla causa della libertà. – spiega Antonio Menegon – è un libro che mi è costato fatica e sofferenza, ma che mi auguro aiuti a non abbandonare all’oblio la memoria di chi ha combattuto per la libertà della nostra Patria”.

Il primo racconto narra il supplizio di Guido Boscarato, di Susegana, fucilato per rappresaglia a Ogliano insieme ad altri quattro partigiani il 7 febbraio 1945.

Il secondo racconta le vicende di Giovanni Barba Morandin, partigiano di Susegana, fattosi esplodere con una bomba a mano insieme a Giorgio Vorazoscyilliy, nome di battaglia Monti, per non cadere nelle mani dei fascisti durante il rastrellamento del 6 febbraio 1945.

Il terzo racconto ripercorre i fatti che hanno portato alla fucilazione di oltre un centinaio di cadetti della Scuola Allievi Ufficiali della RSI del Collegio Brandolini di Oderzo. La fucilazione è avvenuta sul Monticano e a ridosso dell'argine del Piave a Ponte della Priula nel maggio 1945.

Per Antonio Menegon, giornalista e scrittore di Susegana, “è un fatto di sangue” è il nono libro da autore. Informazioni sul sito http://antoniomenegon.wix.com/antoniomenegon

_____________


Prezzo: EUR 10,00
Quantità: 

Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH

Libreria-Dove siamo

Libreria Il Punto s.r.l.
Viale Vittorio Emanuele 56/a

31029-Vittorio Veneto (TV)
P.Iva-CF- Registro Imprese Treviso:
01624020267

Dove siamo (mappa)

Sei qui> Catalogo locale NOVITA' E' UN FATTO DI SANGUE

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni >Cookie Policy>OK